gli ipse dixit di Pechino 2008 – Alessandra Sensini: “A 38 anni avevo bisogno di capire chi ero e cosa volevo”

Alessandra Sensini (argento nel windsurf)

“Guai a chi mi chiede di Londra 2012 perchè ora voglio solo godermi la festa. Avevo smesso col windsurf due anni fa e ho ricominciato in vista di Pechino, avevo bisogno di capire chi ero e cosa volevo e a 38 anni è stata un’esperieza difficilissima, ma quando l’ultimo giorno ho aperto le persiane e ho visto un bel sole mi son detta: vai Ale, è la tua giornata”.

dal Corriere della Sera del 21/8/2008 servizio di Gaia Piccardi

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: